.
risultato ricerca
contributo autore commenti

Pensioni: l’estremismo di Banca D’Italia e Corte dei Conti

 
contributo inviato il 6 novembre 2017, via Vincesko
Dopo che avevo ‘postato’ un commento rettificativo sul loro sito in calce a questo articolo  https://www.lacittafutura.it/interni/la-truffa-si-vive-meno-ma-aumenta-l-eta-per-andare-in-pensione.html , la redazione del giornale on-line  La Città Futura  mi ha chiesto di inviarle un articolo sulle pensioni, includendo se ... (continua)

TAG:  PENSIONI  ISTAT  UE  BCE  CORTE DEI CONTI  BANCA D'ITALIA  INPS  BANKITALIA  DEF  RGS  ETÀ DI PENSIONAMENTO  RIFORMA DELLE PENSIONI FORNERO  RIFORMA DELLE PENSIONI SACCONI  ADEGUAMENTO ALL'ASPETTATIVA DI VITA  RAGIONERIA DELL STATO  ,

magnagrecia 0 commenti

CACCHIO, FERMATE 'ST'ESPANSIONE MONETARIA

 
contributo inviato il 28 dicembre 2016, via @mauro artibani
Il rialzo dei prezzi dello 0,5% dei beni ad alta frequenza di acquisto significherà pagare, in termini di aumento del costo della vita, 76 euro in più su base annua a famiglia. E' quanto calcola l'Unione nazionale consumatori, dopo la diffusione dei dati Istat. Una coppia con 1 figlio pagherà nei dodici mesi 72 euro in più, un ... (continua)

TAG:  PREZZI  ACQUISTO  FAMIGLIA  ISTAT  INFLAZIONE  DEFLAZIONE  MERCATO  ,

professional consumer 0 commenti

CAVOLO, SCIOPERANO GLI ATTRIBUTORI DI VALORE

 
contributo inviato il 5 luglio 2016, via @mauro artibani
In netto aumento il reddito disponibile e il potere d’acquisto delle famiglie italiane. Questo si dice oggi all’Istat. In evidenza soprattutto l’aumento marcato del potere d’acquisto delle famiglie nel primo trimestre 2016 (+1,1% rispetto al trimestre precedente) sotto la spinta della dinamica dei prezzi con il deflattore implicito dei consumi ... (continua)

TAG:  VALORE  FAMIGLIE  ISTAT  MERCATO  POTERE D'ACQUISTO  SPESA  PREZZI  DEBITO  ,

professional consumer 0 commenti

Dati discordanti sull’occupazione e la disoccupazione

 
contributo inviato il 3 maggio 2015, via Vincesko
  INCERTEZZA Gli scontri sulle cifre di un lavoro che non c’è A fornire dati sull’occupazione troppe agenzie diverse. Ma la querelle sui numeri è soprattutto figlia di una ripresa che, nonostante il Jobs act, non è ancora iniziata di DARIO DI VICO 1 maggio 2015 | 08:32 Il caso di ieri è solo l’ultimo: ... (continua)

TAG:  LAVORO  ISTAT  DISOCCUPAZIONE  BCE  OCCUPAZIONE  ,

magnagrecia 0 commenti

SIAMO AD UN PUNTO DI SVOLTA DEL CICLO?

 
contributo inviato il 12 agosto 2013, via @mauro artibani
Non v'è chi non veda la produzione industriale in caduta libera negli ultimi 10 anni: il crollo delle aziende italiane tra il 2002 e il 2012 e' stato del 17,8%. Rispetto al 2007, ultimo anno prima della crisi, il risultato del 2012 peggiora ulteriormente scendendo al -20,7%. E' quanto emerge dai dati contenuti nelle tabelle dell'Istat ... (continua)

TAG:  CICLO  ISTAT  CRISI  ,

professional consumer 0 commenti

CONSUMATORI BOLSI, INFINGARDI E PERDIGIORNO

 
contributo inviato il 5 agosto 2013, via @mauro artibani
Ci risiamo, nuovo calo per i consumi delle famiglie italiane. Lo rileva l'Istat. Ad aprile 2013 l'indice destagionalizzato delle vendite al dettaglio diminuisce dello 0,1% rispetto al mese di marzo. L'istituto, sottolinea che l'indice incorpora la dinamica sia delle quantità sia dei prezzi. Rispetto ad aprile 2012 l'indice grezzo del totale ... (continua)

TAG:  CONSUMATORI  ISTAT  FAMIGLIE  ,

professional consumer 0 commenti

Religione e società. L’ISTAT certifica il costante declino del matrimonio religioso in Italia.

 
contributo inviato il 19 dicembre 2012, via Festival_Vaticano
L’analisi delle ultime rivelazione dell’ISTAT, l’Istituto Italiano di statistica, confermano il costante declino dei matrimoni celebrati in chiesa e, per contro, un aumento dei matrimoni celebrati non da un prete ma da un ufficiale di stato civile. Il matrimonio religioso resta la scelta più diffusa (60,2%) ma nelle regioni del Nord quello ... (continua)

TAG:  MATRIMONIO CIVILE  MATRIMONIO RELIGIOSO  ITALIA  ISTAT  ,

Cervello_Acceso 0 commenti

Misure anti-crisi

 
contributo inviato il 31 luglio 2012, via Vincesko
La recessione sta presentando il conto. Il tasso di disoccupazione si attesta a giugno 2012 al 10,8% , il dato più alto dal 2004; [1] anche se valgono le stesse obiezioni che ho formulato relativamente ai dati di aprile 2012, cioè di un tasso di disoccupazione che cresce per effetto del travaso dagli inattivi . [2] Si impongono, sempre ... (continua)

TAG:  LAVORO  CRESCITA  ISTAT  DISOCCUPAZIONE  CASA  ,

magnagrecia 0 commenti

Tasso di disoccupazione e tasso di occupazione

 
contributo inviato il 7 maggio 2012, via Vincesko
            Il Sole 24 ore LA DISOCCUPAZIONE CRESCE AL 9,8% [1] Claudio Tucci 03/05/2012   Questo articolo de “Il Sole 24 ore” conferma ciò che ho scritto il giorno 2 maggio e il giorno 3 maggio in calce al ‘post’ ... (continua)

TAG:  LAVORO  ISTAT  CGIL  BANCA D'ITALIA  SACCONI  TASSO DI DISOCCUPAZIONE  TASSO DI OCCUPAZIONE  ,

magnagrecia 0 commenti