.
risultato ricerca
contributo autore commenti

DI QUESTI TEMPI, PRIMUM VIVERE DEINDE PHILOSOPHARI

 
contributo inviato il 21 ottobre 2020, via @mauro artibani
Primum vivere, deinde philosophari. Thomas Hobbes la metteva così. D’accordo, allora primum quella spesa, resa indifferibile per generare la ricchezza di cui si ha bisogno per poter vivere la vita; una vita fatta così rende necessaria nuova produzione e lavoro, prodromi per generare nuova spesa. Si, così nuova ricchezza e continuare a poter ... (continua)

TAG:  PRIMUM VIVERE  DEINDE PHILOSOPHARI  NOBEL 2020  PIL  CRESCITA  PRODUZIONE  LAVORO    ,

professional consumer 0 commenti

DEBOLI SI, FESSI NO!

 
contributo inviato il 4 dicembre 2018, via @mauro artibani
"Young Factor": ovvero come parlare di economia con i giovani, con gli studenti delle scuole superiori. E' una nuova iniziativa dell'Osservatorio Giovani-Editori. Sul palco, insieme a Ceccherini e all'editorialista del Corriere della Sera Ferruccio De Bortoli, c'erano il governatore della Banca d'Italia Vincenzo Visco, Klaas Knot (Presidente ... (continua)

TAG:  POVERI  ECONOMIA  INFLAZIONE  SPESA  PIL  DEBITO  DEBOLI  POTERE D'ACQUISTO  ,

professional consumer 0 commenti

REI, DI QUEL TRASFERIMENTO MAL TRASFERITO

 
contributo inviato il 2 ottobre 2018, via @mauro artibani
I robot sostituiranno presto il lavoro umano lasciando dietro di sé solo disoccupazione di massa? Il timore è talmente diffuso che l'Università di Oxford prima lo studia poi avverte che il 47% dei posti di lavoro degli Stati Uniti è a rischio a causa robot e McKinsey & Company ne stima circa un terzo in pericolo. Numeri ... (continua)

TAG:  LAVORO  LUDDISTA  DEBITO  PIL  CRESCITA  RICCHEZZA  DESTRA  SINISTRA  ,

professional consumer 76 commenti

COSI' TI SPACCHI I DENTI!

 
contributo inviato il 18 settembre 2018, via @mauro artibani
Non si arresta la crescita del debito mondiale. Secondo gli ultimi dati ripresi dall‘Institute of International Finance, nel primo trimestre 2018 il debito è salito di 8 mila miliardi di dollari superando i 247 mila miliardi di dollari, ovvero il 318% del Pil mondiale. Si tratta di un valore 30 mila miliardi di dollari superiore a quelli della ... (continua)

TAG:  DEBITO  PIL  INFLAZIONE  SOVRACCAPACITÀ  POLITICHE MONETARIE  DENARO  ,

professional consumer 0 commenti

CINA: LA SOLA RABBIA NON PAGA, PAGA LA SPESA!

 
contributo inviato il 11 settembre 2018, via @mauro artibani
Dazi, controdazi e... arrabbiature. Apple fa le spese della guerra commerciale in corso tra la Cina e gli USA. A dirlo il governo di Pechino dalle pagine del People’s Daily in cui ha fatto capire come, dal momento che il colosso di Cupertino ha potuto beneficiare di un basso costo della manodopera cinese, ora deve condividere i suoi ... (continua)

TAG:  DAZI  RABBIA  APPLE  CINA  PIL  CRESCITA  SPESA  REDDITO  DEFICIT  BISOGNO  ,

professional consumer 0 commenti

IL GAP DELL'OUTPUT E IL PIL FASULLO

 
contributo inviato il 17 luglio 2018, via @mauro artibani
Mi venga un colpo! Per abbattere il gap dell'output occorre adeguare il potere d'acquisto al fine di poter smaltire quanto si è prodotto, così viene riportato il meccanismo produttivo in equilibrio che, gira e rigira, genera tutta la ricchezza possibile. Ennò! Quelli dell'Output gap working group*, una "Giuria" di giudiziosi che giudica ma non ... (continua)

TAG:  OUTPUT  PIL  POTERE D'ACQUISTO  PRODOTTO  SPESA  COMPETITIVITÀ  PRODUTTIVITÀ  ,

professional consumer 0 commenti

I TEDESCHI FANNO LE PENTOLE MA NON I COPERCHI

 
contributo inviato il 29 maggio 2018, via @mauro artibani
Perchè tanto debito in giro per il mondo? Beh, mi prendo la briga di provare ad indovinare: quando la capacità produttiva accumulata dalle imprese supera i vantaggi generati dagli aumenti di produttività, la relazione virtuosa, che aveva consentito di legare gli aumenti di reddito a questa produttività, si interrompe; l'equilibrio salta. ... (continua)

TAG:  DEBITO  GERMANIA  CREDITO  CRESCITA  CRISI  PIL  RICCHEZZA  DOMANDA  DAZI  ,

professional consumer 0 commenti

TAYLOR ALLA FED? SE FOSSE, ARDEREBBE 'L MONDO!

 
contributo inviato il 24 ottobre 2017, via @mauro artibani
Ho visto gli economisti austriaci danzare con quelli di Chicago, i keynesiani recalcitrare e i monetaristi annaspare. Tutti gli altri non sanno cosa dire. Eggià, il "si dice" c'è. Sono state pubblicate indiscrezioni stampa secondo cui Donald Trump sembri preferire l’economista di Stanford John Taylor, ex sottosegretario al Tesoro degli Stati ... (continua)

TAG:  FED  CHICAGO  KEYNESIANI  JOHN TAYLOR  OCCUPAZIONE  OUT GAP  PIL  SPESA  ,

professional consumer 273 commenti

EHI DELL'FMI, FUORI PIOVE!

 
contributo inviato il 17 ottobre 2017, via @mauro artibani
Ehi Gente, vedo nuvole, se uscite portate l'ombrello: Le politiche economiche di breve termine, che portano a un aumento dell'indebitamento delle famiglie, possono inizialmente provocare "un'accelerata superiore alla media" della crescita e dell'occupazione poi possono provocare "un periodo di instabilità e crescita contenuta del Pil e ... (continua)

TAG:  FMI  PIL  POLITICHE ECONOMICHE  FAMIGLIE  CRESCITA  OCCUPAZIONE  ,

professional consumer 0 commenti

CHE GENTE; MAMMA MIA CHE GENTE

 
contributo inviato il 1 agosto 2017, via @mauro artibani
Nel rapporto annuale sull'Occupazione e gli Sviluppi sociali in Europa, pubblicato a Bruxelles dalla Commissione, Ue l'Italia continua ad avere la percentuale più alta nell'Ue (19,9%) di giovani nella fascia tra 15 e 24 anni che non cercano lavoro né studiano o sono in formazione (Neet, Not in Employment, Education or Training), un record che ... (continua)

TAG:  OCCUPAZIONE  EUROPA  GIOVANI  FIGLI  INPS  CRESCITA  PIL  CONSUMI  ,

professional consumer 333 commenti
pRESENTAZIONE                            1076 membri
WEuropa è la community del quotidiano Europa. Qui lettori e blogger possono entrare in contatto tra di loro e con la redazione del giornale. Qui il nostro giornale diventa davvero Democratico. Qui puoi far sentire più forte e direttamente la tua voce.

Il sito di EUROPA                           il blog di EUROPA

Apri il tuo blog WEUROPA            Invia un contributo


temi del mese