.
risultato ricerca
contributo autore commenti

DAL LAVORO ESPLICITO A QUELLO IMPLICITO

 
contributo inviato il 30 ottobre 2017, via @mauro artibani
L'economia globale soffre dell'indebolimento della classe media, costretta ad indebitarsi per consumare, e della distribuzione del reddito verso il capitale. Lo dice il direttore esecutivo del Fmi, Carlo Cottarelli, in un'intervista a La Repubblica. Poi aggiunge: "Un aumento di salari e stipendi della classe media porterebbe a una ... (continua)

TAG:  LAVORO  LAVORO IMPLICITO  CLASSE MEDIA  REDDITO  FMI  SPESA  LAVORO DI CONSUMAZIONE  ,

professional consumer 19 commenti

TAYLOR ALLA FED? SE FOSSE, ARDEREBBE 'L MONDO!

 
contributo inviato il 24 ottobre 2017, via @mauro artibani
Ho visto gli economisti austriaci danzare con quelli di Chicago, i keynesiani recalcitrare e i monetaristi annaspare. Tutti gli altri non sanno cosa dire. Eggià, il "si dice" c'è. Sono state pubblicate indiscrezioni stampa secondo cui Donald Trump sembri preferire l’economista di Stanford John Taylor, ex sottosegretario al Tesoro degli Stati ... (continua)

TAG:  FED  CHICAGO  KEYNESIANI  JOHN TAYLOR  OCCUPAZIONE  OUT GAP  PIL  SPESA  ,

professional consumer 17 commenti

PURE I NOBEL CONTINUANO A RECITARE IL GIA' DETTO

 
contributo inviato il 10 ottobre 2017, via @mauro artibani
Ci risiamo è la solita storia, in un'intervista rilasciata alla Stampa, il Nobel dell'economia Vernon Smith risponde così a due domande che sbirciano nella crisi. 1: «I tagli alle tasse che vuole fare Trump sono giusti?» «Sì. Non c'è ragione per tassare i redditi delle imprese; tutti i soldi che incassano vengono restituiti, sotto forma ... (continua)

TAG:  NOBEL  VERNON SMITH  REDDITI  IMPRESE  RICCHEZZA  TRUMP  SPESA  CRESCITA  OCCUPAZIONE  ,

professional consumer 0 commenti

TRENITALIA E I FURBETTI DEL TRENINO

 
contributo inviato il 26 settembre 2017, via @mauro artibani
Le regioni italiane raccontate attraverso il viaggio in treno prendendo spunto dai temi dell’economia della creatività. Questo l’obiettivo de “Il viaggio sta cambiando”, il contest di idee per filmmakers, dai 18 ai 35 anni, lanciato da Trenitalia in collaborazione con Fuoricinema, festival cinematografico di Milano. Il progetto prevede la ... (continua)

TAG:  TRENITALIA  ECONOMIA  FILMMAKERS  CORTOMETRAGGI  PRODUTTIVITÀ  SPESA  ,

professional consumer 0 commenti

IN UN MONDO DI FAKE NEWS TUTTI FACT CHECKER, PUR IO

 
contributo inviato il 18 luglio 2017, via @mauro artibani
Gli italiani, da sempre: «Un popolo di poeti di artisti di eroi / di santi di pensatori di scienziati / di navigatori di trasmigratori». Fin ieri di Commissari tecnici. Oggi, in un mondo di fake news, tutti fact checker. Da italico nato, pur io. La notizia da "facttare" è questa: La riduzione dei lavoratori delle banche andrà avanti e ... (continua)

TAG:  LAVORATORI  BANCHE  DIPENDENTI  FAKE NEWS  FACT CHECKER  RICCHEZZA  SPESA  ,

professional consumer 0 commenti

BCE, C'E' CHI DICE E CHI CONTRADDICE; IO MI LAGNO

 
contributo inviato il 13 giugno 2017, via @mauro artibani
Il presidente della Bce, Mario Draghi, durante una audizione al Parlamento europeo espone un indice che indica la mia ignoranza. L'indice che misura la dispersione sulla creazione di valore aggiunto nell'area euro è oggi ai livelli cui si attestava nel 1997". Poi non pago ed esludendomi aggiunge: "ci sembra di poter dire che buona parte dei ... (continua)

TAG:  BCE  CRESCITA  SPESA  REDDITI  VALORE  PIL  SCORTE  WEIDMANN  DRAGHI  ,

professional consumer 0 commenti

GIRA NEL MONDO UN REATO ECONOMICO GROSSO COSI'

 
contributo inviato il 6 giugno 2017, via @mauro artibani
I dati sono datati: “Nel 2016 più della metà della ricchezza globale sarà in mano all’1% della popolazione del mondo”. A dirlo è il rapporto Grandi disuguaglianze crescono di Oxfam. Secondo il report stilato dalla confederazione di ong, entro due anni la ricchezza detenuta dall’1% della popolazione mondiale supererà quella del restante 99%. Una ... (continua)

TAG:  REATO ECONOMICO  RICCHEZZA  DISEGUAGLIANZA  CRASCITA  CREDITO AL CONSUMO  SPESA  ,

professional consumer 0 commenti

IL POTERE DELL'ACQUISTO MUTA DA VERBO A SOSTANTIVO

 
contributo inviato il 10 maggio 2017, via @mauro artibani
Nel 2016, le famiglie hanno aumentato la spesa per consumi (+1,3%) in misura inferiore rispetto alla crescita del reddito disponibile (+1,6%); di conseguenza, la propensione al risparmio delle famiglie sale all’8,6% (+0,2 punti percentuali). “Il fatto che la spesa per consumi sia salita in misura inferiore rispetto al reddito disponibile, ... (continua)

TAG:  FAMIGLIE  SPESA  CONSUMI  POTERE D'ACQUISTO  ECONOMIA DEI CONSUMI  REDDITO  CRESCITA  ,

professional consumer 0 commenti

+ IVA, PUSSA VIA!

 
contributo inviato il 14 marzo 2017, via @mauro artibani
Drizzate le orecchie, anzi no, aguzzate la vista e date un'occhiata: Se non scongiurato prima, si attende per il 2018 l’aumento dell’IVA. Quelli della Commissione Ue, si fregano le mani. Hanno messo a punto, in uno studio, gli effetti positivi che si avrebbero nel caso di aumento dell’Iva dal 10 al 13%. Un mossa del genere, secondo l’esecutivo ... (continua)

TAG:  IVA  COMMISSIONE UE  REDDITO  GENTE  LAVORO  POTERE D'ACQUISTO  SPESA  POVERI  DISUGUALI  ,

professional consumer 0 commenti

'A SAI 'A LEGGE DE SAY?

 
contributo inviato il 14 febbraio 2017, via @mauro artibani
Sei sicuro? Sicc'asò! Dice: «Un prodotto terminato offre da quell'istante uno sbocco ad altri prodotti per tutta la somma del suo valore. Difatti, quando l'ultimo produttore ha terminato un prodotto, il suo desiderio più grande è quello di venderlo, perché il valore di quel prodotto non resti morto nelle sue mani. Ma non è meno sollecito di ... (continua)

TAG:  LEGGE DI SAY  DENARO  PRODOTTO  VALORE  ROMA  SPESA  MILL  NONNA  ,

professional consumer 0 commenti