.
post

supermercato

contributo inviato da SAPODILLA il 21 aprile 2019

Allora io dico alla cassiera del supermercato:

“Volevo i bollini, i punti per prendere la padellacon lo sconto. Ma non ti ho mai amata.”

“Neanche io” dice lei.

Quando esco dal supermarket alla porta c’è sempre un giovane negro che aspetta la mancia, anche se non fa niente. L’altro giorno gli ho chiesto perché non si trova un lavoro.Lui non ha risposto, ha mosso la mano nell’aria. Lamentoso, mi diceche sta da tre anni in Italia con la moglie e due figli piccoli. Parla unitaliano stentato. Ho capito la parola Scuola, ma non ho capito chi va ascuola, se lui la moglie o i suoi bambini. Forse fa finta di essere tonto, perpaura di essere mandato a raccogliere pomodori. Non è solo, tre o quattro di questi compari neri sidanno il cambio alla porta del supermarket. La cosa va avanti da alcuni anni ormai e mi pare misteriosa.







commenti:


inserisci un commento


Registrati ora al Cannocchiale per inviare un commento,oppure registrati direttamente al gruppo per partecipare attivamente con i tuoi articoli e post.
Se sei già registrato, effettua prima il login al cannocchiale o al gruppo.